D’amore, di sogni e di altre sciocchezze.

Mi scopro, a volte, ad osservarmi,
come se fossi un gatto che non c’è,
da dietro ai vetri di due occhi chiusi
scorgendo inaspettati fremiti di vita
e, con occhi estranei, mi sorprendo ad amare
ritrovando, così, dentro me stessa,
gli stessi ordinati filari di tramonto
che si srotolano verso l’infinito
allorquando nubi rosso fuoco
annunciano un incerto domani
furioso di pioggia e di utopie.
In questi frammenti di stupore
ritrovo l’infausta strada della mia esistenza
segnata in mezzo ai marosi e alle tempeste
sulla mappa del mio animo inquieto
che stormisce senza tregua la sua diversità
e malgrado ciò sogna di amare
alla stregua del fior di loto in uno stagno
sicuro del succedersi dell’acqua e degli aironi.

F.

Immagine: Michael Lang

michael-lang

Annunci

Chi eravamo?

Chi eravamo? Eravamo due o due forme di uno? Non lo sapevamo né ce lo chiedevamo: un sole vago doveva esserci, dato che nella
foresta non era notte. Una vaga fine doveva esserci, dato che camminavamo. Un mondo qualsiasi doveva esserci, dato che c’era la foresta.
Noi, comunque, eravamo estranei a ciò che fosse o potesse essere, eterni camminatori all’unisono su foglie morte, ascoltatori anonimi e
impossibili di foglie cadenti. Niente di più.

F.Pessoa

Ero perso con lo sguardo verso il mare
Ero perso con lo sguardo nell’orizzonte,
e tutto appariva come uguale;
poi ho scoperto una rosa in un angolo di mondo,
ho scoperto i suoi colori e la sua disperazione
di essere imprigionata fra le spine
non l’ho colta ma l’ho protetta con le mie mani,
non l’ho colta ma con lei ho condiviso il profumo e le spine tutte quante.

HafizIl saggio

Hello world!

Welcome to WordPress.com. After you read this, you should delete and write your own post, with a new title above. Or hit Add New on the left (of the admin dashboard) to start a fresh post.

Here are some suggestions for your first post.

  1. You can find new ideas for what to blog about by reading the Daily Post.
  2. Add PressThis to your browser. It creates a new blog post for you about any interesting  page you read on the web.
  3. Make some changes to this page, and then hit preview on the right. You can always preview any post or edit it before you share it to the world.